pixelFBisicom
Loading...

IsiNews

E’ cambiato il mondo in questi anni, ma come cambia concretamente la consulenza?

sfida

Chi ha iniziato a fare questo lavoro già 15/20 anni fa, come noi, si trova a doversi confrontare oggi con temi totalmente nuovi.

Per questo bisogna essere capaci di adeguarsi al nuovo ed essere anche efficaci; è necessario essere preparati a gestire cambiamenti che non ti lasciano tanto tempo per essere metabolizzati.

La vera sfida è proprio questa: sviluppare la capacità di leggere il nuovo che avanza e questo dipende dalla curiosità, per questo è necessario avere una mente aperta, solo così puoi intercettare le opportunità che arrivano dal mercato, come anche le minacce.

E’ cambiato il mondo in questi anni, ma come cambia concretamente la consulenza?

Secondo noi le direzioni principali per ottenere veramente dei risultati oggi sono due:

  1. La consulenza che offri innanzitutto deve essere predittiva, ossia prevedere gli sviluppi futuri, cosa non facile e non automatica.

Isicom è nata nel marzo del 99 con l’obiettivo di sviluppare una partnership con Telecom e TIM sul mercato business. Ci siamo costruiti una grande esperienza e presenza nel mercato delle TLC e dell’ICT. Abbiamo ritenuto di mettere a valore esperienze e competenze in questo settore che ci permettono oggi di captare i cambiamenti all’orizzonte  e di costruire una visione.

Quindi la sfida principale è, immaginare come cambierà il mondo nei prossimi anni, creare delle strategie di anticipazione.

  1. Prima bisogna conoscere, per poi capire come realizzare il cambiamento. Se non hai esperienza, non puoi conoscere.

Il ruolo della consulenza nelle aziende è anche quello di aiutare l’imprenditore a guardare oltre, così il nostro modo di fare consulenza ha l’obiettivo di non vendere competenza ma efficacia: questo è un elemento sostanziale nel nostro modo di interpretare la consulenza alle aziende.

Non ci limitiamo a vendere un prodotto o un servizio ma restiamo fino alla fine, quando i risultati di efficacia si toccano con mano e anche oltre.

Di cosa hanno bisogno le aziende oggi?

Di essere accompagnate in un contesto che cambia, alle aziende serve capire come indirizzare gli sforzi di cambiamento; la consulenza deve saper sostenere e motivare i propri clienti in questo percorso.

Per questo motivo non abbiamo al nostro interno ambienti troppo gerarchici, dove le persone fanno fatica a sviluppare autonomia.

Al contrario cerchiamo di puntare sulla crescita e l’autonomia delle persone, vogliamo al nostro interno professionalità competenti e credibili in grado di dare un contributo all’intero sistema.

Questa è la nostra ambizione, ci stiamo lavorando.

linkisi    fbisi 

P.s. seguici anche sui social, per rimanere sempre aggiornato e non perdere opportunità!

Share: